12 febbraio 2010

Krapfen al forno

Ingredienti:
1 Kg. farina
2 uova + 3 tuorli
4 cucchiai di zucchero
100 gr. di burro o margarina
buccia grattugiata di 1 arancia e 1 limone
2 panetti di lievito di birra
1/2 l. di latte
1 bicchierino di liquore a piacere
Intiepidire il latte e sciogliervi il lievito. Mescolare assieme il resto degli ingredienti. Per ultimo il latte. Il burro va aggiunto fuso. Impastare su un piano da lavoro (senza impazzire, più si lavora più la pasta verrà fitta). Lasciare lievitare in un posto caldo coprendo l'impasto con un canovaccio. Se non si ha altra soluzione anche nel forno al minimo, Consiglio di segnare il panetto di impasto con un coltello, non per scaramanzia ma per facilitare la lievitazione. Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume, con l'aiuto di un mattarello stenderlo e tagliare con una formina dei cerchi, lasciare lievitare ancora una volta su un piano coperti con canovacci. Infornare partendo dalle prime formine tagliate a 180°C per circa 15/20 minuti. Spolverizzare con zucchero a velo.
N.B. Per rendere i krapfen più gustosi farcirli con crema pasticcera, marmellata o cioccolata. Più semplice se si fanno le forme più sottili e si mette la farcia al centro di una forma e si ricopre con un'altra inumidendo con un po' d'acqua il bordo per far attaccare la pasta.

2 commenti:

monika ha detto...

mmm.che bontà..a questo punto mi chiedo se anche le mie frittelle potrei farle nel forno...ci proverò la prossima volta che le faccio..esperemento!..beato Ale che si lascia straviziare da te!..le hai lasciate così o le hai farcite?

Silvia.p ha detto...

Le mie sono state farcite con crema pasticcera! Ma la prox volta ci metto dentro un cubetto di cioccolata fondente...

Posta un commento

Che ne pensi? Scrivi qui!

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails