23 gennaio 2009

Sostituto di Emule

Finalmente un testo sull'uso del pc e in particolare sull'uso che io faccio di internet. Ecco la descrizione dettagliata di dove e come fare per usare Torrent, visto che megli ultimi mesi Emule non funzionava tanto bene...
Ok, per prima cosa bisogna andare qui http://www.utorrent.com/  scaricare ed installare "µTorrent" e' un file piccolino e leggero.

poi una volta installato andare su un sito tipo http://www.mininova.org/  (ma ce ne sono tanti altri, io mi trovo bene con questo)  nella pagina principale, ci sono i piu' scaricati del giorno divisi per categoria:

 cosi magari ti viene in mente qualcosa a cui non avevi pensato.

altrimenti nel campo di ricerca in alto digiti la tua ricerca, nella lista che comparirà a parità di file scegli quello con SEEDS e LEECH maggiori (equivalgono alle persone che lo hanno in condivisione, clikka sulla freccettina verde a fianco del file per aprirlo/download   [D]

in automatico dovrebbe partire il download tramite µTorrent, altrimenti ti chiederà con che programma lo vuoi aprire e gli indicherai µTorrent..

E se poi come me volete impare l'inglese vi consiglio i film in English con i sottotitoli in Italiano...
Come fare? ...alla prossima puntata!!!

16 gennaio 2009

Abusi su minori e vaticano

Video documento importantissimo per la divulgazione della sistematica copertura che effettua il Vaticano a beneficio dei preti pedofili. 
Da evidenziare il coinvolgimento dell'attuale Papa Ratzinger.

15 gennaio 2009

Visione delle malattie

Ecco un testo interessante che vorrei condividere con i lettori, tratto da Joël Ducatillon
Sulla terra esistono 3 tipi di malattie. Dunque, i 3 tipi di malattie sono: la malattia acuta, la malattia cronica, la malattia degenerativa. Quando vi sono dei sovraccarichi, ma la forza vitale è ancora giovane, come accade nei bambini, di colpo, in seguito ad un cambiamento di clima o ad un’altra cosa, essi svilupperanno una forte febbre e delle crisi per eliminare. Sovente si tratta di otiti, di faringiti, perché l’alimentazione crea molte sedimentazioni grasse in cristalli. Talvolta, è perchè diamo loro dei biscotti o delle farine, il che non è assolutamente buono. Essi hanno allora una malattia acuta, cioè tempestosa, centrifuga – dall’interno verso l’esterno per eliminare. Se si lascia che la malattia faccia il suo corso, e si nutre il bimbo con una composta di mele per 2 giorni – mele cotte per non nutrire né dare delle vitamine, né farlo digiunare se non lo sopporta -, se si utilizzano delle erbe, e perché no, dell’acqua diamante con l’intenzione di eliminare più in fretta, in 2 giorni è tutto finito, lui è tranquillo, e poi sta meglio. D’altronde lo si vede dal suo scheletro che si sviluppa invece di contrarsi. Ma se si reprime continuamente la malattia con degli antibiotici e si annulla la crisi intelligente del corpo ad un certo punto, con l’età, la sua forza vitale sarà esitante, sarà balbettante A questo punto, comincerà ad essere allergico al polline; avrà forse delle bronchiti asmatiche; comincerà ad essere raffreddato tutto l’inverno, o a dormire male, ad essere nervoso; bisognerà andare dall’oculista per mettere gli occhiali, per esempio, perché le otiti represse avranno lasciato depositi nel cervelletto, proprio alla punta del nervo ottico e quindi non ci sarà più la messa a fuoco e occorreranno delle lenti; lo scheletro comincerà a contrarsi, oppure si manifesterà l’obesità, essendo le due cose degenerazioni di tipo centrale. E’ d’altronde per questo che ora i dentisti mettono ai giovani degli apparecchi ai denti, dicendo che la mascella non è abbastanza grande per i denti. Non è vero, ma a forza di dare degli antibiotici per le faringiti, le otiti o le angine occasionali, lo scheletro comincia a contrarsi, dunque la mascella si restringe, e non vi è più posto sufficiente per i denti.
Quando si mangiano prodotti animali in eccessiva quantità, si producono degli acidi che si trasformano in cristalli, e quando il corpo vorrà eliminarli si creeranno delle malattie piuttosto dolorose e secche (otiti, faringiti, angine, reumatismi, ecc.). Tutte le malattie sono delle crisi di auto-guarigione del corpo
Se avessimo tutti la forza mentale e psicologica per essere abbastanza equilibrati per mangiare crudo, dovremmo vivere in un clima caldo tutto l’anno, il corpo nudo al sole, non essere obbligati a lavorare per guadagnare del denaro, perché ciò è qualcosa che devitalizza
Dobbiamo imparare a camminare dove ci troviamo. Poiché viviamo in un clima che non è proprio caldo, che talvolta è troppo umido, psicologicamente ci manca la luce, ci manca l’aria, ci mancano gli spazi verdi, ci manca il magnetismo terrestre: si è nel cemento, con delle calzature di plastica, con abiti sintetici pieni di coloranti chimici, con delle onde elettriche ed elettroniche che ci inquinano senza sosta il cervello ed il sistema vibratorio. Si compensa allora con degli zuccheri che troveremo nel pane, nei dolci o nei biscotti, nel vino, nel tabacco, nello zucchero, nelle carni: si ha bisogno di eccitanti, altrimenti si è stanchi. Dobbiamo dunque fare del nostro meglio
Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails